Piantaggine a foglie grasse

Piantaggine a foglie grasse

Nome scientifico: Plantago crassifolia
appartiene alla Famiglia delle Plantaginaceae


Distribuzione. La Pinataggine a foglie grasse è diffusa soprattutto nel bacino del Mar Mediterraneo, ma la si trova anche nel Sudafrica dove vive sia nei litorali che in montagna. In Italia la si trova lungo coste adriatiche, dal basso Friuli alla Romagna e dal Molise ad Otranto, nelle coste ioniche  e nelle isole maggiori. In Sardegna è una specie piuttosto rara che cresce lungo i litorali.


Ecologia e habitat. Pianta erbacea perenne, alta da 8-20 cm, presenta una radice a forma di fittone, legnosa e ramificata da dove spuntano una a più piantine. Le foglie, carnose, sono sistemate alla base in una fitta rosetta, hanno una forma lineare, con apice appuntito e margine intero, larghe 1-2 mm. L’infiorescenza presenta una spiga cilindrica e lunga 1-4 cm, dove si raccolgono dei piccolissimi fiori a forma di tubicino, dal colore bruno-crema. Fiorisce in maggio-giugno. I suoi frutti assomigliano a delle capsule, ma sono molto piccoli e quindi difficili da vedere.
Si rinviene comunemente nella fascia esterna degli stagni temporanei a contatto con prati aridi. Cresce su incolti aridi, generalmente prossimi al mare, in prati salmastri e scogliere, nelle spiagge e nei retrospiaggia.


Curiosità. La pianta possiede delle proprietà medicinali e può essere utilizzata come lassativa.